Bioresource IZSSA
 
 

Ceppi totali in elenco: 80 CRENMOC Centro REferenze Nazionale Malattie OviCaprine

La raccolta, sviluppata nello spirito della Convenzione sulla Diversità Biologica, che incentiva la conservazione delle risorse biogenetiche, vuole anche costituire una testimonianza della diversità e tipicità genetica delle specie microbiche circolanti e connotanti il territorio della Sardegna. E’ conservata presso il laboratorio di Batteriologia Speciale e Collezione Ceppi Batterici dell’Istituto Zooprofilattico della Sardegna. Una parte speciale della collezione, in continua evoluzione, comprende i patogeni mastitici isolati nell’ambito dell’attività diagnostica del Centro di Referenza Nazionale delle Mastopatie Ovi-Caprine, che ha sede presso lo stesso Istituto. I ceppi, isolati da campioni di origine animale, sono conservati secondo le linee guida per il mantenimento dei ceppi microbici contenute nei documenti UNI EN ISO 11133:2014 (Preparazione, produzione, immagazzinamento e prove di prestazione dei terreni colturali) e CLSI M22 (Quality Control for Commercially Prepared Microbiological Culture Media). L'elenco dei microrganismi è in continuo aggiornamento secondo il Codice Internazionale di Nomenclatura. La collezione è registrata presso il WDCM (World Data Center of Microrganisms) - CCInfo (Culture Collections Information). Al fine di gestire la raccolta, è stato realizzato un sistema software in house, secondo le linee guida del World Federation of Culture Collections (WFCC), dell’Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo (OCSE), del Common Access Biological Resources and Information (CABRI).

Il software è un’applicazione web designed, interamente realizzata dal Centro Elaborazione Dati dell’IZS Sardegna, costituita da un database relazionale, basato su Microsoft SQL-server e sviluppata con Adobe Tecnologia Coldfusion. A regime permetterà la completa tracciabilità del dati di ceppi microbici, tra cui la provenienza geografica; ii) la distribuzione dei ceppi ai richiedenti; l'accesso alle informazioni microbiologiche, cliniche, e alle caratteristiche di patogenicità. Attualmente è possibile prendere visione della collezione, per la richiesta dei ceppi, invece, sono in fase di predisposizione specifiche procedure.


Dott. Stefano Lollai
Via Duca degli Abruzzi 8
07100 Sassari - Italy

Tel: 079 289 2327 - mail: stefano.lollai@izssardegna.it