Siti tematici

 



 
Olbia, la carne sequestrata รจ sicura

SASSARI, 13/10/2010 
La carne sequestrata durante la manifestazione dei pastori nel porto di Olbia «è conforme ai requisiti di sicurezza previsti dalla legge». Lo ha accertato il Dipartimento di Igiene degli alimenti dell’Istituto Zooprofilattico della Sardegna, che ha eseguito i test microbiologici su 4 campioni di carne suina prelevati dai Carabinieri del Nas e dal Servizio veterinario della Asl lo scorso 8 ottobre.
 
«Sulla base dei risultati dell’esame ispettivo-organolettico e degli accertamenti microbiologici effettuati  – si legge nel rapporto del laboratorio di Ispezione degli alimenti -, i campioni inviati risultano conformi ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa comunitaria e nazionale». In particolare, durante l’esame ispettivo e organolettico «non sono state riscontrate modificazioni di colore, odore, consistenza e struttura tipiche della carne fresca». Inoltre, gli esami microbiologici hanno accertato l’assenza di contaminazioni da salmonella e una normale concentrazione di carica batterica. 
I risultati delle analisi scientifiche sono stati trasmessi alle autorità sanitarie competenti che decideranno sul destino del carico sequestrato.

 

 




Amministrazione trasparente
Gare
Concorsi
Avvisi e
Comunicazioni

Regolamenti
Elenco incarichi
Contrattazione
integrativa

Provvedimenti
Amministrativi


Relazione Tecnica
Quaderni Informativi
Guide per l'utenza
Corsi/Seminari

Informazioni
Link all'applicativo


La politica della Qualità
Elenco delle prove accreditate da Accredia
Certificato-Convenzione di Accreditamento

Sito
Determine
Bandi