Siti tematici

 



 
Coronavirus, parte la ricerca dell’Rna virale

SASSARI 20/10/2010
Il laboratorio di Malattie esotiche del Dipartimento di Sanità animale comunica che dal 15 ottobre è possibile effettuare la ricerca dell’RNA virale dei Coronavirus nella specie suina, bovina e canina tramite metodica di Real Time PCR (9ME/47 - Ricerca dell'RNA dei Coronavirus mediante reazione a catena della polimerasi Real-Time).
Con tale procedura è possibile individuare sia i ceppi virali coinvolti nella sintomatologia di tipo respiratorio sia in quella di tipo enterico.
Tale metodo è applicabile, nelle specie sotto indicate, a partire dai relativi campioni: 
suino e bovino: intestino, polmone, feci, tamponi rettali, tamponi nasali;
cane: feci, tamponi rettali, tamponi nasali.
I campioni possono essere conservati refrigerati a +4°C e consegnati al laboratorio preferibilmente in giornata (al più tardi entro e non oltre il giorno successivo). I tamponi possono essere prelevati a secco, se consegnati in giornata, o immersi in soluzione fisiologica (1ml) negli altri casi.

 

 




Amministrazione trasparente
Gare
Concorsi
Avvisi e
Comunicazioni

Regolamenti
Elenco incarichi
Contrattazione
integrativa

Provvedimenti
Amministrativi


Relazione Tecnica
Quaderni Informativi
Guide per l'utenza
Corsi/Seminari

Informazioni
Link all'applicativo


La politica della Qualità
Elenco delle prove accreditate da Accredia
Certificato-Convenzione di Accreditamento

Sito
Determine
Bandi