Ricerca per:
Limita la ricerca a:
NEWS ED EVENTI
AMMINISTRAZIONE

Selezione genetica per la pecora di razza sarda. Una strada possibile per sconfiggere la Maedi Visna.

Già da qualche decennio la Maedi Visna, una delle patologie virali degli ovini più diffusa nel mondo, è riscontrata negli allevamenti sardi. Questa malattia è stata rilevata per la prima volta in Islanda  ma non è noto in che modo sia arrivata in Sardegna. Dalla sua comparsa però ha dimostrato tutta la sua pericolosità per gli allevamenti, dato che al momento non esiste cura né tantomeno vaccino.

L’impatto economico della malattia è ancora da valutare, dato che l’andamento della patologia è generalmente subdolo ed i casi clinici conclamati sono poco frequenti o poco sintomatici, ma considerata la sua elevata diffusione è costantemente all’attenzione di operatori sanitari, zootecnici e allevatori. 

Se ne parlerà a Macomer, il prossimo 14 febbraio, presso il Centro Servizi Culturali “Padiglione Filigosa” (ex caserme Mura). Obiettivo della mattinata è avviare la discussione tra Istituzioni, operatori e allevatori, sull’opportunità di promuovere programmi mirati di controllo ed eradicazione fondati sulla selezione genetica. Recenti ricerche, svolte dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna, AGRIS e Dipartimento Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari, hanno verificato la possibilità di ottenere buoni risultati attraverso la selezione di ovini geneticamente resistenti. E’ stato infatti riscontrato che pecore portatrici di una determinata mutazione genetica si dimostrano resistenti alla malattia. 
L’incontro sarà moderato dal prof. Marco Pittau, del  Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Sassari, e vedrà la partecipazione di Raffaele Cherchi, Commissario Straordinario AGRIS Sardegna, Alberto Laddomada, Direttore Generale IZS Sardegna, Eraldo Sanna Passino, Direttore del Dipartimento di Medicina Veterinaria, Ciriaco Ligios, dell’IZS, Antonello Carta, Tiziana Sechi e Graziano Usai di AGRIS Sardegna. I lavori saranno aperti dal sindaco di Macomer, Rossana Ledda, e conclusi dall’Assessore all’Agricoltura Gabriella Murgia e dall’Assessore alla Sanità Mario Nieddu della regione Sardegna. Interverranno inoltre Piero Maieli, Presidente Commissione Attività Produttive, e Domenico Gallus, Presidente Commissione Salute e politiche sociali
L’inizio dei lavori è previsto per le 10.00.

Brochure convegno